Annuncio dall’Arengo

Con afflizione e dolore, l’Arengo annuncia pubblicamente che Parma, già da qualche mese sotto la giurisdizione del nostro Ducato, è caduta.
La notizia, giunta proprio ieri, ha colto di sorpresa tutta la cittadinanza, che mai si sarebbe aspettata un così sfrontato attacco da parte della Lega Scaligera. Sembra infatti che, per quanto il nostro odiato e sempiterno nemico, Mastino Della Scala, non abbia avuto alcun ruolo diretto nella vicenda, la conquista della città emiliana rappresenti il vero inizio delle ostilità.
A perpetrare l’attacco sono state le forze congiunte di Francesco D’Este, Duca di Ferrara, e di Alessandro Medici, Duca di Toscana. La marca parmense è stata attualmente annessa ai domini ferraresi; i Vampiri che sono riusciti a fuggire, si sono rifugiati nella vicina Piacenza, soprattutto i membri del Movimento Carthiano, che nei domini estensi è fuorilegge.
Sua Magnificenza sta dispiegando le proprie forze sul nuovo confine piacentino, e nei prossimi giorni altre grandi personalità milanesi vi si recheranno per far fronte alla minaccia. Non disperiamo, dunque, e confidiamo nell’operato del nostro Duca.
La Lega Scaligera ha fatto la sua mossa, e ora Milano risponderà!

Emanuele Confalonieri
Voce dell’Arengo delle Famiglie

Potrebbero interessarti anche...