Da NovaraToday

In questi giorni si sta consumando una tragedia che ha scosso tutta Novara. Sembra infatti si tratti dell’ennesimo caso di rapimento di un bambino, avvenuto stavolta nei pressi della Comunità per Minori Santa Lucia. A denunciarne la scomparsa è stata Silvia S., giovane ragazza madre che aveva trovato nel centro un luogo di accoglienza per sé e per il proprio figlio, di appena 2 anni.
La donna avrebbe lasciato il piccolo al sicuro nella sede della comunità, recandosi a fare delle compere. Al suo ritorno, tuttavia, avrebbe trovato il lettino dove lo aveva fatto addormentare completamente vuoto.
Le forze dell’ordine ritengono che il rapimento abbia potuto avere luogo quasi certamente quel pomeriggio dato che, nelle stesse ore, si sono tenuti al Santa Lucia una serie di incontri con altre ragazze madri in cerca di ospitalità, una delle quali avrebbe potuto compiere il misfatto. Il Telefono Azzurro, ancora una volta, denuncia la cosa e invita tutti a mettere sotto stretta sorveglianza i propri bambini.
La connessione con il resto dei rapimenti avvenuti in questi mesi non è certa, ma quantomeno probabile.

Potrebbero interessarti anche...