Notizia da un quotidiano locale

La polizia ha recentemente rilasciato alcune dichiarazioni riguardo le autopsie dei cadaveri rinvenuti a Parco Nord, qualche giorno fa. I medici legali sono sicuri che la causa dei decessi siano tre infarti, nonostante sui corpi siano stati rinvenuti segni rossi piuttosto profondi e molto regolari; questi non presentano però alcuna traccia di fibra o materiale inorganico, dunque la loro origine (che non sembra collegata alla morte) resta ancora un mistero.
Appare piuttosto evidente un legame con la morte di Manieri, avvenuta qualche mese fa. Le teorie degli esperti si sprecano, dalla malattia sconosciuta al serial killer, ma nessuno ha ancora prove concrete a riguardo. Certo è che la gente ha paura, anche in vista del fatto che i morti di Bruzzano sono stati volutamente occultati da qualcuno.
Le indagini proseguono, ma per ora non si hanno altre indiscrezioni.

Potrebbero interessarti anche...