Tam Tam dicembre 2019

  • Il fondatore della Chiesa Catara si accompagna sempre a individui piuttosto stravaganti, proprio come quel tipo… quell’Ercus o come si chiama. Come può trattare un ghoul con così tanto rispetto? Quasi come fosse suo pari? Chi li capirà mai questi Catari… (Scenute Dal Verme, abate mitrato di Porta Giovia)

  • Dicono che Artemonio Ario fosse furioso e sia entrato nella cripta urlando, praticamente. Dicono anche che qualcuno abbia sottratto qualcosa di prezioso dal suo rifugio, ma non sono molto incline a credere a questi pettegolezzi… Nessuno sarebbe tanto stupido, in fondo… (Lucio Massimo Crivelli, pontefice di Porta Romana)

  • I tempi cambiano, caro Ercus, e perfino i miei Fratelli si fanno più arditi. Certo, catturare un licantropo in carne e ossa per il rito di San Maron è stata una mossa alquanto azzardata, ma perlomeno ora i novelli dannati hanno imparato che nella notte della bella Milano si nascondono altre creature, alcune decisamente più affamate e pericolose dei figli di Longino. Un’illuminazione sulla quale Virginia Maria Dal Verme avrà molto tempo per dormirci sopra… (Stefano Confalonieri, guida e fondatore della Chiesa Catara, abate mitrato di Monza)

  • E così, che il Drago sia stato purificato e protetto dai mannari è diventato di dominio pubblico. Ora una sola questione rimane in sospeso: chi sta cercando di riportarlo alla sua corruzione? Certamente, il signore del Sottosuolo e colui che risplende nella luce del Drago sapranno qualcosa a riguardo… (Filippo Borbone, ambasciatore del Ducato di Piacenza)

Potrebbero interessarti anche...